Menu
Amburgo Musei e Gallerie di Amburgo
Entra nel mondo AVDM
Karsten Alsterhaus, Amburgo

Ispirazioni, esperienze di gusto e di bellezza nelle più interessanti città del mondo.

Potrai scoprire in anteprima i nostri servizi esclusivi di concierge.

Prenota il tuo appuntamento

Scarica l’app e seleziona il concierge che ti accompagnerà durante la tua visita in store occupandosi di rendere unica questa esperienza.

Amburgo Musei e Gallerie di Amburgo

Il meglio dell'arte ad Amburgo

Amburgo è stata una città di mercanti – facoltosa e conservatrice al tempo stesso. Come per la maggior parte delle città portuali la sua economia era incentrata su affari e commerci, e arte e architettura interessavano poco – a meno che non si trattasse di investimenti sicuri. Negli ultimi 25 anni, la città di Amburgo si è tuttavia caratterizzata per un entusiasmante panorama di giovani gallerie e artisti. In questo lasso di tempo hanno aperto i battenti due importanti musei d’arte moderna, con significative ricadute nel panorama artistico internazionale, creando nuove opportunità per artisti e gallerie moderne. Ad Amburgo è ora possibile trascorrere un weekend lungo interamente dedicato all’arte.

Galerie der Gegenwart: Arte contemporanea di livello mondiale

Inaugurato nel 1997 e situato in una deliziosa zona della città affacciata sull’Alster, questo cubo bianco è divenuto un edificio simbolo di Amburgo, e si è evoluto in un museo di arte contemporanea celebre a livello internazionale. Dal punto di vista tecnico, si tratta del terzo e più recente corpo del vasto complesso museale noto come “Hamburger Kunsthalle”. La vecchia Kunsthalle di mattoni rossi (l’edificio principale, costruito nel 1849) ne costituisce l’elemento centrale, e la Kuppelsaal (il salone a cupola costruito nel 1921) è la prima estensione. Entrambi gli edifici ospitano collezioni tradizionali: Rembrandt, Rubens, Caspar David Friedrich, Monet, Francis Bacon, Max Beckmann, Paul Klee e addirittura Pablo Picasso. La collezione di arte contemporanea esposta nella Galerie der Gegenwart si è però realmente conquistata un’ottima reputazione a livello internazionale. Con una serie di eccellenti mostre e ricche collezioni che spaziano dalla pop-art fino ai giorni nostri, negli ultimi anni il museo è divenuto un’importante attrazione di Amburgo. La pittura moderna vi è rappresentata con importanti collezioni integrali di grandi nomi tedeschi, come Sigmar Polke, Gerhard Richter e Georg Baselitz. L’arte concettuale è messa in particolare risalto grazie ad artisti del calibro di Sol LeWitt, Donald Judd, Robert Mangold e Hanne Darboven. La sezione sulla scultura moderna raccoglie opere di Thomas Schütte, Reinhard Mucha, Rosemarie Trockel e della grande Isa Genzken. Si trova infine una collezione di installazioni video di Bruce Nauman, o opere di Jenny Holzer appositamente realizzate su commissione.

Deichtorhallen – Fotografia moderna

Le due bellissime sale (Hallen) sono edifici moderni e rappresentativi, risalenti al 1911-1913, e sono ambienti espositivi considerati tra i più importanti d’Europa per quanto riguarda l’arte contemporanea e la fotografia. Le due sale del Deichtorhallen ospitano altrettante istituzioni: la “Sala di Arte Contemporanea”, situata nella Deichtorhalle Nord, è in Europa il più grande spazio espositivo unico e coerente di arte contemporanea. La “Casa della Fotografia”, sita nella Deichtorhalle Sud, ospita ora con orgoglio un’importantissima collezione fotografica eccellente a livello internazionale. Entrambe le sale sono ampie e luminose – è un vero piacere trascorrervi del tempo, che siano 30 minuti o 3 ore. Le Deichtorhallen sono situate nel centro città, a non più di 500 metri da tutti i principali hotel, dall’HafenCity e dall’Alster. Nelle vicinanze si trova anche una stazione del metro (la U-Bahn Steinstrasse).

Buccerius Kunst Forum – Nel Cuore della Città

Il Bucerius Kunst Forum è una galleria d’arte privata collocata nel cuore di Amburgo, proprio accanto al Municipio. Espone ogni anno opere internazionali in quattro mostre a rotazione. Nel corso degli anni, questa sede è cresciuta fino a divenire un’attrazione di prima qualità. Ogni mostra è sottolineata da fantastici eventi come concerti, letture e gruppi di discussione di artisti. Le opere qui in mostra comprendono una selezione del meglio d’Europa, con un accento posto sui pittori classici moderni come Monet, Picasso e Miro. Di recente sono state aggiunte alcune opere più provocatorie, tra cui le fotografie del grande Anton Corbijn. Inoltre, una delle migliori alternative per pranzare in città si trova proprio all’interno della galleria.

Hamburger Kunstverein – l'originale

Tra le associazioni d’arte più vecchie della Germania, la Kunstverein di Amburgo ha esibito arte contemporanea internazionale fin dal 1815. Questa sede è sopravvissuta agli alti e bassi della storia, vivendo tempi difficili: la splendida sala nelle vicinanze della stazione centrale era stata a suo tempo requisita dai Nazisti, per esporvi il loro approccio all’arte. Nel dopoguerra l’associazione è riemersa nella forma di una piccola ma importante galleria in Germania, da cui continua a sfidare lo status quo del mondo dell’arte. La Kunstverein è una vera e propria autorità nel campo delle opere d’avanguardia in Germania e in Europa. I visitatori sono tipicamente giovani e aperti alle forme d’arte più minimaliste, o alle installazioni più rumorose di luci e suoni di artisti poco conosciuti.

La vetrina delle mode Quando Alsterhaus aprì nel 1897, le signore si innamorarono dei cappellini alla moda e degli ombrellini parasole provenienti dalla Francia, così come della scelta di delicatessen e manufatti importati dall'estremo oriente. Dopo oltre un secolo nulla è cambiato, e Alsterhaus resta un punto di riferimento per le tendenze più attuali, in città… e in tutto il mondo.
Modernità Anseatica Al pianterreno dell'Alsterhaus l'atrio è stato interamente ristrutturato dal designer Sebastian Herkner. La Luxury Hall accoglie marchi internazionali in una ampia struttura neoclassica, che non ha perso il fascino di un'atmosfera marinara contemporanea.
Scarica l'app Aux Villes du Monde su