Menu
Bangkok Il paradiso del golf
Entra nel mondo AVDM
Navaporn Central Chidlom & Central Embassy, Bangkok

Ispirazioni, esperienze di gusto e di bellezza nelle più interessanti città del mondo.

Potrai scoprire in anteprima i nostri servizi esclusivi di concierge

Prenota il tuo appuntamento

Scarica l’app e seleziona il concierge che ti accompagnerà durante la tua visita in store occupandosi di rendere unica questa esperienza.

Bangkok Il paradiso del golf

Bangkok è un paradiso per i golfisti, con numerosi fantastici campi a breve distanza dalla capitale Thai

La maggior parte dei golfisti che viaggiano inizia l’avventura thailandese a Bangkok, e a ragione. Le zone periferiche della capitale sono abbondantemente disseminate di ottimi tracciati da golf, che offrono un’esperienza magnifica di gioco ed eccellenti strutture al di fuori del campo. Straordinarie opzioni si trovano anche in località vicine, come Khao Yai e Pattaya. Ecco una selezione di alcune tra le nostre mète di gioco preferite, senza allontanarsi molto dal Grande Mango.

Nikanti Golf Club, Bangkok

Questo gioiello di campo è diverso da tutti gli altri della Thailandia. Invece della tipica preponderanza di Par 4, la concezione unica del ‘666’ dà spazio a un egual numero di Par 4, Par 5 e Par 3. La buca di apertura, uno stretto e serpeggiante Par 5 che presenta acqua alla sinistra del basso green, dà un assaggio dell’impegno richiesto. Il campo comunque diviene rapidamente più semplice, grazie a un pitch sempre impegnativo ma più abbordabile. Altri piatti forti sono la lunga n.13, che giunge al green passando lungo la riva di un lago, e la n.16, un Par 3 in salita il cui tee è posizionato in una enorme waste area che si estende fino all’inizio del green.

Alpine Golf and Sports Club, Chiang Mai

Gli esperti del gioco considerano questo il miglior tracciato di Bangkok e dintorni, ed è facile capire il perché. Diversamente dai tipici campi vicini alla città, Alpine presenta dislivelli di varia entità – e questo lo rende un’esperienza di gioco sempre stimolante. La lunga buca n.7 e la n.11 Par 4 spiccano per i loro green gemelli “a isola”, ma lo standard è elevato in qualunque punto. A noi piace molto il modo in cui il magnifico contesto paesaggistico, i tranquilli laghetti e la lussureggiante giungla abbelliscono le ottime buche. La club house, tra l’altro, è lussuosa almeno quanto il prestigioso impianto.

Thai Country Club

Uno dei club più prestigiosi della Thailandia, il Thai Country Club, emana classe da tutti i pori. I caddy sono gentili e preparati, la club house è una tra le più lussuose dell’Asia, e il campo stesso viene mantenuto alla perfezione. Il terreno è quasi interamente piatto come una tavola, ma i frequenti ostacoli d’acqua e il fantasioso contesto paesaggistico ne preservano il fascino. Tra le buche preferite ricordiamo la breve n.3, che presenta un impegnativo tee shot sull’acqua.

Siam Country Club: Plantation Course, Pattaya

Il Plantation Course del Siam Country Club – sede nel 2009 dell’US LPGA e nel 2015 del Thailand Open – dispone di 27 fantastiche buche. E’ lungo e impegnativo, e grazie ai frequenti dislivelli si merita la fama di una tra le prove più dure della Thailandia. Il meglio di questo triplo nove è senza dubbio il campo Sugar Cane, la cui buca n.5, una diabolica Par 5 con oltre 28 bunker, incarna l’autenticità della sfida.

Kirimaya Golf Resort, Khao Yai

Pur trovandosi a meno di tre ore da Bangkok, Kirimaya sembra lontanissima dall’urbanizzazione selvaggia. In effetti, le colline ricoperte di giungla del Parco Nazionale Khao Yai – una delle aree naturalistiche più belle della Thailandia –rendono caratteristici i panorami di questo campo. Il tracciato stesso è uno tra i più pittoreschi del Regno. Tra le fotogeniche buche evidenziamo la esclusiva n.16, una dogleg Par 4 che supera un grande albero scendendo verso il green difeso dall’acqua.

La storia dello shopping Aperto nel 1973, il Central Chidlom è da sempre un must per i turisti della città, e un polo d'attrazione per gli abitanti del luogo. Scoprite l'assortimento unico di artigianato thailandese-asiatico, quello dei migliori marchi locali e il FoodLoft – uno dei più innovativi locali in cui mangiare a Bangkok.
Lo skyline all’orizzonte Il Central Embassy è facilmente riconoscibile all'orizzonte, un grattacielo dalla silhouette unica e dalle forme sinuose che contrastano nettamente con lo skyline della città. Ed il meglio deve ancora venire: all’interno potrete immergervi in un luogo da favola per gli shopping addicted e i foodie più accaniti. Dal primo caffè del mattino ad un ristorante indimenticabile per cena, c'è molto più di quanto vi possiate aspettare.
Scarica l'app Aux Villes du Monde su