Menu
Monaco Sciare nei dintorni di Monaco
Entra nel mondo AVDM
Zohai Oberpollinger, Monaco

Ispirazioni, esperienze di gusto e di bellezza nelle più interessanti città del mondo.

Potrai scoprire in anteprima i nostri servizi esclusivi di concierge.

Prenota il tuo appuntamento

Scarica l’app e seleziona il concierge che ti accompagnerà durante la tua visita in store occupandosi di rendere unica questa esperienza.

Monaco Sciare nei dintorni di Monaco

Facendo base a Monaco, è facilmente possibile raggiungere le seguenti stazioni sciistiche.

La stazione sciistica più vicina dista solo 45 minuti di automobile da Monaco – e questa è una prerogativa che ben poche città tedesche possono vantare. Allontanandosi un po’ di più, si raggiunge il paradiso degli appassionati dello sci nelle Alpi Austriache. Principianti, esperti e professionisti troveranno piste adatte alle loro capacità: ogni sciatore potrà così realizzare i suoi sogni.

Spitzingsee

Lo Spitzingsee è raggiungibile in automobile da Monaco in soli 45 minuti. E’ una delle stazioni sciistiche più piccole tra quelle citate. Qui si utilizzano ancora gli skilift per risalire la maggior parte delle pendenze. Questa zona è particolarmente adatta ai principianti. Vi è anche un parco giochi dotato di kicker, che può essere utilizzato sia con gli sci sia con lo snowboard.

Zugspitze

Con i suoi 2962 metri, lo Zugspitze è la montagna più alta della Germania. La stazione sciistica ha la peculiarità di trovarsi a una quota compresa tra 2000 e 2720 metri, e ciò è garanzia di neve naturale per sei mesi l’anno. E anche in caso di nebbia fitta a valle, sullo Zugspitze il tempo è sempre migliore. In alta stagione si può sciare lungo circa 20 km di piste. Non si rischia di fare la fame, grazie alla presenza di un paio di rifugi che propongono ottimo cibo e bevande.

Steinplatte

Lo Steinplatte è situato in Austria, appena oltre la frontiera tedesca. Per fortuna non occorre pagare l’autostrada, dato che non occorre prenderla. Steinplatte non è solo apprezzato per la sua facilità di accesso, ma dispone anche di ottime piste e del rifugio più bello dell’Austria, lo Stallenalm. Il legno d’epoca gli conferisce calore e fascino, e il cibo è sempre soddisfacente: di conseguenza, questo rifugio è un’ottima sosta per il pranzo.

Wilder Kaiser

Il comprensorio sciistico austriaco del Wilder Kaiser è una delle stazioni sciistiche più collegate e moderne al mondo. Non è possibile percorrere tutte le piste in un solo giorno. Occorre anche fare attenzione a non trovarsi di pomeriggio troppo lontani dal punto di partenza, per non aver problemi di rientro. In ogni caso non si rischia la fame. Quasi dovunque si trovano ristoranti in numero sufficiente. Per avere un’idea delle dimensioni, ecco alcune cifre: 90 impianti di risalita, 284 km di piste e 70 rifugi.

Ellmau
Passeggiare al coperto Oberpollinger è un luogo da esplorare in città: sette piani, corridoi in cui passeggiare come lungo viali cittadini, un salone per trattamenti di bellezza e Spa, e diversi ristoranti. Questo department store all'avanguardia opera dal 1903, e ha di recente inaugurato una nuova ala, The Storey.
The Storey The Storey è un nuovo spazio all'interno dell'Oberpollinger, che ha iniziato a ospitare designer underground e artisti contemporanei – combinando moda e arte, locale e globale, shopping e cultura. Uno spazio sociale e polo creativo, che rompe le barriere tra creatore e consumatore, stilista e trend-setter.
Scarica l'app Aux Villes du Monde su