Menu
Vienna Il meglio di Vienna 2019
Entra nel mondo AVDM
Sophie Goldenes Quartier, Vienna

Ispirazioni, esperienze di gusto e di bellezza nelle più interessanti città del mondo.

Potrai scoprire in anteprima i nostri servizi esclusivi di concierge.

Prenota il tuo appuntamento

Scarica l’app e seleziona il concierge che ti accompagnerà durante la tua visita in store occupandosi di rendere unica questa esperienza.

Vienna Il meglio di Vienna 2019

Il volume di ricchezza culturale che Vienna riesce a condensare in un anno lascia sbalorditi. Ci siamo inoltrati nel programma del 2019, isolando alcuni eventi salienti da prendere in considerazione.

I Viennesi si lamentano spesso di essere così travolti da tutti gli avvenimenti culturali della città, da preferire di restare a casa non potendo comunque vedere tutto. Seppure questa non sia la soluzione migliore, essi hanno ragione riguardo al ricchissimo programma che questa città può offrire. Che si tratti di rappresentazioni teatrali, opere, festival, première di danza o concerti pop – a Vienna c’è sempre qualcosa per tutti, e non è facile trovare una serata in cui non si possa scegliere tra una serie apparentemente interminabile di eventi culturali. Un anno è lungo e i gusti possono cambiare, ma la selezione che segue dovrebbe offrire qualcosa per chiunque.

Resonanzen “Music trumps all”

Per la 27° volta questo festival dedica il suo programma alla “sacra arte della musica”, così come fu chiamata da Hugo von Hofmannsthal. Lo slogan di quest’anno è “La musica trionfa su tutto”, e l’elenco degli ospiti comprende alcuni grandi nomi internazionali, come Paul O’Dette, Linde Brunmayr-Tutz e Lars Ulrik Mortensen, oltre a gruppi quali Ensembles Beauty Farm e La fonte musica. Non tutte le carte in tavola sono state ancora scoperte, ma a gennaio vi sarà di sicuro qualche asso musicale nelle maniche, al momento dell’apertura dell’anno musicale di Vienna, allo scopo di offrire al pubblico la soluzione ideale per rifuggire dal gelo invernale.

Première di Peter Pan

La favola del giovane che non vuole crescere continua, anche dopo moltissimi anni, a essere rappresentata in tutto il mondo. Alla Volksoper di Vienna, Peter Pan indossa scarpette da ballo e volteggia seguendo la partitura di Erich Wolfgang Korngold, Max Steiner e Guido Mancusi. Sebbene molti di noi non abbiano potuto evitare di crescere, almeno per una notte potremo lasciare che la nostra fantasia ci riporti indietro ai giorni innocenti dell’infanzia.

Peter Pan
Liechtenstein. The Princely Collections

Il 23 gennaio 1719, l’imperatore Carlo VI fuse assieme la signoria imperiale di Schellenberg e la contea imperale di Vaduz, dando origine al Principato Imperiale del Liechtenstein. L’Albertina ha colto l’occasione di festeggiare i 300 anni della sua storia con opere provenienti dalla collezione del Principato, tra cui il dipinto Venere di Pieter Paul Rubens, la scultura in bronzo a grandezza naturale Cristo Sofferente di Adriaen de Vries, e il Busto in Bronzo dell’Imperatore Marco Aurelio. Saranno inoltre esposti alcuni tesori del Biedermeier provenienti dalla collezione di famiglia, un’attrazione ideale per invogliarvi a visitare Vienna.

Concerto dei Bilderbuch al Parco dello Schönbrunn

Falco resterà la pop star più famosa di Vienna, ma diversi nuovi gruppi sono emersi dalla capitale austriaca, per conquistare il mondo o almeno i confinanti Paesi germanofoni. Sebbene i Bilderbuch non abbiano ancora scalato le classifiche negli USA, il loro mix di pop, electro e rock li ha resi il gruppo musicale pop attualmente più in voga in Austria. Nella loro breve carriera hanno tenuto alcuni mitici concerti, ma assistere a un loro spettacolo dal vivo sul palco allestito vicino al Castello dello Schönbrunn è un evento da non perdere.

Bilderbuch
La città ideale della moda Esplorate un distretto per cittadini e turisti completamente progettato seguendo il massimo dello stile: qui spazi per fare shopping, mangiare e vivere coesistono alla perfezione. Il Goldenes Quartier riunisce 20 boutique d'alta moda, ristoranti, residenze di lusso, uffici e un hotel cinque stelle.
Patrimonio dell'Umanità UNESCO Il centro di Vienna e i suoi sfarzosi palazzi sono stati dichiarati Patrimonio Mondiale dell'Umanità dall'UNESCO. Il Goldenes Quartier occupa un’area storica della città – ed è ora divenuto un progetto di conservazione e rinascita urbana.
Scarica l'app Aux Villes du Monde su